Cosa facciamo?

Contattaci per avere ulteriori informazioni sui nostri trattamenti e prenotare la tua prima visita gratuita.

045-8340480
Verona

045-8520293
Castel D'Azzano

Paradontologia

La malattia parodontale è un’infezione batterica che attacca il parodonto, il quale è formato da gengive, osso e altri tessuti di sostegno dei denti. Essendo spesso indolore, può succedere che ci si accorga della malattia parodontale solo quando gengive e tessuto osseo sono seriamente compromessi: è, infatti, una delle cause più frequenti di perdita dei denti negli adulti. Visite di controllo regolari nel nostro studio, permettono di fare una diagnosi precoce della malattia parodontale e di mettere in atto adeguate misure di prevenzione e di trattamento.

Quali sono le cause di malattia paradontale?
- Scarsa igiene orale (placca e tartaro). - Fumo: è uno dei fattori di rischio più importanti. - Predisposizione ereditaria: una persona su tre è predisposta geneticamente allo sviluppo della malattia parodontale. - Gravidanza: e altri cambiamenti ormonali nella donna, possono rendere le gengive più deboli. - Stress: puù rendere più debole la risposta immunitaria nel combattere le infezioni. - Farmaci: contraccettivi, antidepressivi e altri farmaci possono influire negativamente sulla salute orale. - Bruxismo: la tendenza a digrignare i denti di notte o in periodi di stress, può causare l’indebolimento delle strutture di sostegno dei denti. - Diabete e altre malattie: possono favorire lo sviluppo della malattia parodontale.

Quali sono i sintomi?
- Gengive che sanguinano facilmente.
- Gengive rosse, gonfie o sensibili.
- Gengive scostate dai denti.
- Gengive con fuoriuscita di pus.
- Alito cattivo o sapore sgradevole persistenti.
- Denti con mobilità evidente.
- Spostamento dei denti con creazione di spazi (diastemi) tra un dente e l’altro.
- Modifica della posizione masticatoria abituale.

Il trattamento della malattia parodontale dipende dalla sua gravità. Nei primi stadi la malattia può essere trattata rimuovendo placca, tartaro e tessuti infiammati dalla superficie dei denti nella zona sottogengivale. Questa procedura di pulizia profonda, include trattamenti di pulizia sottogengivale o scaling e levigatura radicolare o root planing.
Il numero di sedute necessarie per trattare la malattia parodontale, dipende dalla sua estensione e gravità; il trattamento è solitamente reso più confortevole da un’anestesia locale.
La malattia parodontale non guarisce spontaneamente e, se non trattata, può portare all’estrazione del dente i cui tessuti di sostegno siano seriamente danneggiati, anche per salvaguardare la salute dei denti vicini.
Noi siamo in grado,applicando le più moderne tecnologie, di trattare questa grave malattia.

Ci trovi a Castel D'Azzano e in centro a Verona.